Energia_sad_08.

Il sostegno a distanza permette alle bambine e ai bambini dei paesi in via di sviluppo di andare a scuola, curarsi e vivere una vita degna, rimanendo nel proprio villaggio e con la propria famiglia.

“Non puoi reclamare i tuoi diritti se non hai modo di conoscerne l´esistenza!”

“Sostieni a distanza un bambino e il suo villaggio” è una campagna di sostegno a distanza (SAD) di bambini del Senegal, Gambia e India promossa da Energia per i Diritti Umani ONLUS dal 2002.

Sostenere a distanza un bambino o una bambina attraverso il progetto “Sostieni a distanza un bambino e il suo villaggio” costa 30 euro al mese, poco meno di 1 euro al giorno!

Quote per il sostegno a distanza (SAD)Che cosa garantiamo al bambino sostenuto a distanza?

Il 50% del tuo contributo sarà utilizzato per il sostegno scolastico e sanitario del bambino e, in base al Paese ed al contesto in cui ci troveremo ad agire, garantiamo:

  • tassa di iscrizione e quote scolastiche;
  • materiale didattico: zaino, quaderni, libri, penne, matite, ecc.
  • divisa scolastica;
  • stipendi delle maestre e delle aiutanti qualora i bambini frequentassero le scuole materne gestite dall´associazione;
  • giochi di apprendimento e materiale didattico per i bambini delle materne;
  • merenda (solo dove le strutture lo consentono);
  • cure mediche (visite di prevenzione e visite specialistiche in caso di malattia);
  • zanzariere impregnate per prevenire la malaria.

Come sosteniamo lo sviluppo dei villaggi?

Una quota pari al 30% della somma versata sarà utilizzata per progetti di sviluppo comunitario del villaggio di appartenenza del bambino. Tali soldi vengono impiegati per:

  • la costruzione di strutture in cui realizzare i Centri Umanisti Polifunzionali, che la mattina sono sede di scuole materne, mentre nel pomeriggio ospitano corsi di alfabetizzazione, di formazione professionale, di igiene, ecc.
  • l´appoggio di progetti sanitari o educativi;
  • l´acquisto di materiali per i corsi di formazione professionale, ecc.
  • la formazione e gli spostamenti dei volontari locali.

Spese organizzative

Il rimanente 20% della somma versata sarà utilizzato dall´associazione per le spese di gestione, comunicazioni, viaggi e formazione dei volontari italiani.

 

Per maggiori info  vai sul sito specifico del SAD di Energia:   www.sostegnoadistanza.eu

oppure info@energiaperidirittiumani.it

Grazie a questa campagna, l’associazione permette ad un numero sempre più alto di bambini di andare a scuola in modo continuativo, curarsi e vivere una vita degna, rimanendo nel proprio paese e con la propria famiglia.

 “Sostieni a distanza un bambino e il suo villaggio” ha lo scopo di migliorare la vita dell’intera collettività e non solo del singolo bambino, promuovendo anche progetti comunitari, come la realizzazione di scuole materne e centri di formazione permanente per l’intero villaggio: i Centri Umanisti Polifunzionali.

Dove è attiva la campagna di sostegno a distanza?

 


Stato: Senegal

Regione Città/Villaggio
Dakar Pikine Icotaf
Thies Ndiadiane
Sossop Diob
Fatik Tattaguine

 


Stato: India

Stato Federato Città/Villaggio
Tamil Nadu Virudhunagar
SathanKulam

 


Stato: Gambia

Regione Città/Villaggio
Banjul Serrekunda
Central River Ballangar Choyen

 



Che cosa garantiamo ai bambini sostenuti a distanza?

  • Iscrizione dei bambini all’anagrafe;
  • Tassa di iscrizione scolastica;
  • Materiale didattico e divisa scolastica;
  • Merenda (dove le strutture lo consentono);
  • Cure mediche;
  • Zanzariere impregnate per prevenire la malaria.

Chi può iniziare un sostegno a distanza (SAD)?

Persone singole, famiglie, un gruppo di colleghi, una classe di studenti, associazioni, ecc… In sintesi: chiunque!

Quanto tempo dura un SAD?

Il SAD non ha una scadenza specifica. Può durare finché il bambino non ha concluso il suo percorso di studi, che a seconda dei casi può arrivare fino al liceo, all’università o ad un corso di formazione professionale.

Quanto costa sostenere un bambino a distanza?

Il sostegno ha un costo di 30 euro al mese.

I pagamenti possono essere mensili (30 euro al mese), trimestrali (90 euro ogni 3 mesi), semestrali (180 euro ogni 6 mesi), annuali (360 euro una volta l´anno) e vanno effettuati su uno dei conti intestati a Energia per i Diritti Umani ONLUS.

PER MAGGIORI INFO:  www.sostegnoadistanza.eu

È molto più di un semplice aiuto economico…

È un vincolo di solidarietà, di comprensione e di affetto reciproco tra popolazioni diverse.

È un segno concreto dell’unione dei popoli di cui oggi si vede chiaramente la necessità!