La sede operativa di Energia si trova in
Via degli Equi 45
nel quartiere di San Lorenzo a Roma
Telefono 06 4542 9852
E-Mail: info@energiaperidirittiumani.it

Abbiamo gruppi attivi di volontari nella Penisola Sorrentina e a l’Aquila.

Al momento sono attive 6 equipe di lavoro:

Equipe Sostegno A Distanza (S.A.D.)

L’equipe S.A.D. si occupa di gestire il progetto “Sostieni a distanza un/a bambino/a e il suo villaggio”, che Energia ha avviato nel 2003. Grazie a questo progetto  l’associazione garantisce in modo continuativo a un numero sempre maggiore di bambine e bambini la possibilità di andare a scuola, di curarsi e di vivere una vita degna, rimanendo nel proprio Paese e con la propria famiglia. Il progetto ha lo scopo di migliorare la vita dell’intera collettività e non solo del singolo bambino, realizzando scuole materne e centri di formazione permanente per tutti gli abitanti del villaggio o quartiere: i Centri Umanisti Polifunzionali.

L’equipe S.A.D. si prende cura di questa rete di relazioni che parte dai sostenitori italiani ed arriva ai bambini e alle bambine in Senegal, Gambia e India per proseguire in un continuo scambio reciproco di esperienze e affetto.

Ecco cosa facciamo praticamente:

– raccolta, organizzazione e distribuzione (caricamento sul sito e spedizione cartacea) di foto, lettere, disegni, pagelle e referti di visite mediche dei bambini e delle bambine sostenuti a distanza;

– raccolta, organizzazione e distribuzione di lettere e regali dei sostenitori per i bambini e le bambine sostenuti a distanza;

– controllo contabilità del progetto;

– formazione dei responsabili in loco e mantenimento dei  contatti con i responsabili in loco (lingue: francese in Senegal; e inglese in Gambia e in India);

– partecipazione a reti e coordinamenti nazionali ed internazionali

– aggiornamento sito internet, pagina FB e newsletter mensile;

– organizzazione di campagne e di eventi di informazione e diffusione del progetto per aggiornare i sostenitori e trovarne di nuovi;

-organizzazione di gemellaggi tra le nostre scuole materne in Senegal, Gambia ed India e classi di scuole elementari qui in Italia

Per la pianificazione e la gestione amministrativa del S.A.D. siamo in sede ogni mercoledì e giovedì dalle 16 alle 20 e la sera dalle 21 in poi a martedì alterni.

Abbiamo bisogno e siamo sempre felici di sommare nuovi volontari e volontarie alla nostra equipe!

Chiunque abbia a cuore il tema dei diritti dell’infanzia, dell’istruzione, della sanità, crede nel valore della multiculturalità, e sente che lo Sviluppo a cui aspiriamo sarà reale solo se sarà davvero di tutti, potrà trovare in questo progetto un valido modo di applicare le sue energie e la sua creatività. Oltre alle attività descritte sopra, siamo sempre alla ricerca di nuove forme per comunicare ciò che facciamo e far crescere il nostro progetto. Per questo, non sono necessarie conoscenze specifiche per iniziare a collaborare con noi.

D’altro canto, volontari e volontarie che hanno piacere di partecipare alle seguenti attività troveranno nell’equipe del S.A.D. una bella occasione per mettere a frutto le proprie passioni e competenze:

Cosa puoi fare da subito in Italia:

  • Tradurre i materiali da francese e inglese a italiano e viceversa,
  • Aiutare nella gestione della pagina facebook e  del sito internet del progetto,
  • Produrre materiale grafico per la comunicazione,
  • Organizzare eventi di promozione del progetto,
  • Aiutare nella preparazione dei materiali da spedire ai sostenitori qui in Italia
  • Avviare campagne di sostegno a distanza nei propri ambiti quotidiani (quartiere, lavoro)
  • Aiutare nella gestione e nelle rendicontazioni delle donazioni dirette ai bambini e alle bambine sostenute a distanza
  • Avviare gemellaggi nelle scuole
  • Aiutare nella comunicazione con Senegal, Gambia ed India

Cosa puoi fare in Senegal, Gambia, India:

  • Documentare le attività del progetto tramite foto e video
  • Organizzare momenti ludici ed educativi per i bambini e le bambine delle nostre scuole materne
  • Aiutare nella formazione informatica dei nostri responsabili in loco
  • Partecipare alla distribuzione dei materiali didattici per le scuole e dei regali scambiati tra famiglie italiane e bambini e bambine senegalesi

Equipe Keur Marietou

L’equipe Keur Marietou ha l’obiettivo di creare un ponte che unisca la realtà del nostro paese con quella delle donne senegalesi e del Gambia. In Italia, oltre ad organizzare eventi, incontri ed occuparsi del progetto della casa di Marietou, porta avanti un processo di autoformazione attraverso la conoscenza di gruppi che danno sostegno alle donne a livello locale; questi contenuti vengono poi condivisi con le donne del Rèseau des femmes humanistes di Pikine via internet e durante seminari che hanno luogo nei viaggi dell’ associazione. In Senegal la collaborazione con le donne del Rèseau des femmes consiste nell’ organizzazione di eventi condivisi e sostegno alle attività di Microcredito del gruppo.

Cerchiamo:

  • Persone curiose di conoscere
  • Volontari interessati ai temi relativi alle questioni di genere sia in Senegal/Gambia che in Italia, approfondendone peculiarità e problematiche;
  • Persone che abbiano voglia di ampliare le proprie conoscenze e mettere in discussione i propri punti di vista attraverso un percorso di autoformazione (incontri con esperti, associazioni, realtà locali che si occupano di questioni di genere in Italia ed al di fuori) i cui risultati possano poi essere oggetto di seminari che si svolgeranno durante i viaggi volontari in Senegal.
  • Gente creativa che ci aiuti nell’organizzazione di eventi, campagne di informazione/diffusione del progetto o che si occupi di comunicare il nostro lavoro all’esterno, gestendo il sito web  ed i social networks.
  • Traduttori per il  materiale prodotto, in maniera da raggiungere un pubblico il più numeroso possibile
  • Persone che ci aiutino a curare i contatti con le donne del ‘Réseau des femmes’ a Pikine così da essere aggiornati sulle reciproche attività.

Cerchiamo chiunque, uomo o donna, voglia mettere a disposizione le proprie capacità pratiche ed intellettuali per aiutarci a costruire una rete di scambio reciproco tra noi e la realtà senegalese per quanto riguarda i diritti di donne e bambini, nella speranza di generare un miglioramento del contesto che ci circonda partendo dal cambiamento e dalla crescita di noi stessi.

Equipe Autofinanziamento

L’équipe autofinanziamento  si occupa di raccogliere fondi per sostenere l’associazione nelle sue attività.

Oltre alle classiche fonti di finanziamento (vendita di artigianato senegalese e indiano attraverso banchetti presso feste e mercatini, partecipazione a bandi, organizzazione eventi di autofinanziamento, allestimento bussolotti di raccolta fondi presso locali pubblici, 5per1000), l’équipe è impegnata a trovare anche fonti alternative. Ne sono un esempio le bomboniere solidali, le aste di artigianato su Ebay e l’organizzazione di campagne di crowdfunding su piattaforme online.

Infine, l’équipe sta lavorando ad un progetto di turismo solidale, da sviluppare inizialmente in Senegal, volto alla sensibilizzazione di turisti che vogliano conoscere da vicino la realtà locale.

I referenti sono: Matteo Mancini ( mancio_@hotmail.it ), Francesco Rullani (frullani@luiss.it) e Veronica Boggini (veronica.boggini@libero.it)

Cerchiamo:

  • Volontari che ci diano idee nuove su come raccogliere fondi, sostenere le attività di

Energia

  • Organizzare esperienze di turismo responsabile
  • Persone interessate a gestire il progetto delle bomboniere solidali
  • Persone con gusto per la stesura di progetti da presentare in vari bandi

Abbiamo un solo motto: daje!

Equipe Gestionale - Amministrativa

L’equipe si occupa di questioni vitali della associazione quali:

  • Gestione sito web e social
  • Gestione stage formativi e tirocini
  • Compilazioni libri associativi
  • Compilazione bilanci associativi
  • Gestire pagamenti progetti esteri ed in Italia
  • Gestione conti bancari e postali
  • Etc..

I referenti sono:

L’equipe gestione cerca:

  • Esperti in gestione web e social
  • Contabili che vogliano aiutare nella redazione del bilancio sociale

Equipe Energia dal sole e dalla terra

ENERGIA DAL SOLE


 

Le comunità rurali, come quelle in cui abbiamo costruito la maggior parte dei nostri centri, sono estremamente povere. Al basso livello di scolarizzazione ed alle gravi carenze sanitarie si sommano l’assenza di servizi essenziali come acqua corrente ed elettricità.

In tali villaggi ogni attività è costretta a fermarsi dopo il tramonto, rallentando così il loro sviluppo economico e sociale. Soltanto la luce della luna, di lampade ad olio, di candele e di rarissime torce tascabili, rischiara la notti degli abitanti di questi luoghi sperduti nel mezzo della savana.

Il ricorso all’energia solare è una valida risposta al problema. Infatti il Senegal beneficia di una abbondante irradiazione solare (più di 3000 ore di sole all’anno) ed il sole è una fonte energetica economica ed ecologica, che può essere captata ogni giorno ed ovunque e che può essere utilizzata sul posto senza alcun impatto sull’ambiente.

Con il progetto “Energia dal Sole” abbiamo fornito di corrente elettrica 3 centri umanisti polifunzionali presenti nei villaggi di Ndiadiane, Sossop Diob e Tattaguine (Senegal), attraverso l’installazione di 2 pannelli solari da 270 W + batteria + inverter ciascuno. I centri ricevono in questo modo l’energia necessaria sia per l’illuminazione degli stessi che per le attività di formazione professionale ed attività ludico-formative che richiedono l’utilizzo di corrente elettrica. In ogni centro si è dato lavoro ad un ragazzo che gestisce il servizio di ricarica dei cellulari e dispositivi elettronici in cambio di 0,15 euro risparmiando così lunghi viaggi fino  al centro abitato con energia elettrica più vicino (10-15 km).

I centri umanisti polifunzionali possono essere utilizzati anche la sera come punto di ritrovo per l’intero villaggio, facilitando la comunicazione tra gli abitanti della comunità e cementando le relazioni umane.

Nel 2008 abbiamo promosso A Ndiadiane un progetto di irrigazione mediante pompa a pannelli solari. Tale progetto è risultato di scarsa efficacia vista la continua necessità di interventi tecnici per intasamento di limo e sabbia nel motore della pompa.

Dal 2008 sono state distribuite in diverse campagne circa 1500 lampade a pannelli solari che hanno permesso di illuminare l’interno delle abitazioni durante le ore notturne.

Nel 2015 abbiamo iniziato una collaborazione con Litter of Light che permetterà di dotare di nuovi dispositivi di illuminazione i vari centri umanisti e le abitazioni

http://literoflight.org/index.php

Per info: info@energiaperidirittiumani.it

 

ENERGIA DALLA TERRA


 

Nel 2015 si è costituita una equipe di lavoro  che punta alla sviluppo  di orti comunitari nei centri umanisti aperti in Senegal e Gambia.  Gli orti oggi   in funzione in Senegal sono presso il centro umanista di Sossop e solo nella stagione delle piogge a  Ndiadiane. Puntiamo a creare orti funzionanti tutto l’anno grazie all’ausilio dei sistemi di irrigazione goccia a goccia.

Per la realizzazione di questi progetti cerchiamo volontari e fondi.

Di cosa abbiamo necessità:

  • Volontari che partono per sostenere la popolazione locale nel progetto
  • Esperti agrari che possano supportarci con consigli e aiuto
  • Attrezzature: pale, forconi, zappe, vanghe, tubi gomma per annaffiare, annaffiatoi, rastrelli, falci, falcetti, fili, corde, tessuto non tessuto,  .
  • Aiuto economico per: recinzioni, sementi, costruzione serbatoi acqua,

Stiamo inoltre predisponendo una collaborazione con  la Fondazione Slow Food per inserire i nostri orti nel progetto 10.000 orti in Africa. http://www.fondazioneslowfood.com/it/orti-in-africa-slow-food/

Referenti:

.

Equipe Corsi di formazione volontari

Energia per i diritti umani organizza corsi per la formazione di nuovi volontari e di chiunque voglia avvicinarsi al mondo della cooperazione internazionale  o approfondire le proprie conoscenze in tale ambito.

I membri di questa equipe si occupano di scegliere i temi, organizzare gli incontri, contattare i relatori, ideare e realizzare la campagna pubblicitaria in modo da poter proporre ad ogni edizione format nuovi ed aggiornati.

Referente:  marco.inglessis@gmail.com