Skip to main content
News ed Eventi

EireneFest 2023: il Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza il 26-28 Maggio a Roma

By 9 Maggio, 2023Aprile 2nd, 2024No Comments
Eirenefest 2024

EireneFest, il Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza, si svolgerà il 26, 27 e 28 maggio 2023, in diversi spazi del quartiere di San Lorenzo, a Roma.

Giunto quest’anno alla sua seconda edizione, rappresenta il primo festival del libro, in Italia, interamente dedicato alla promozione della cultura della pace e della nonviolenza e costituisce un’opportunità preziosa, unica nel suo genere nel nostro Paese, per associazioni, istituzioni culturali, case editrici, per fare conoscere le proprie iniziative e novità editoriali e per condividere un luogo di scambio e di riflessione sulle tematiche della pace e della nonviolenza, dei diritti umani, della nondiscriminazione, della cura del Pianeta.

EireneFest è un luogo aperto e plurale, in cui si alternano presentazioni di libri e proiezioni di film e documentari, dialoghi tra autori e autrici, conferenze e laboratori per adulti e bambini, nel corso dei quali approfondire le grandi questioni che fanno da filo conduttore della rassegna, quest’anno organizzata intorno a quattro assi tematici: riconciliazione personale e sociale; libertà e diritti; conflitto e conflitti; conoscenza e futura umanità.

Sostenuto, nella sua edizione 2023, con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese, EireneFest è realizzato su base interamente volontaria e tutte le sue attività sono a ingresso libero e gratuito. Sono sette gli spazi che ospiteranno gli oltre settanta eventi della rassegna di quest’anno: i Giardini del Verano, la Biblioteca Tullio de Mauro, la Casa Umanista, l’Associazione ENGIM, l’Associazione AMKA, la Galleria delle Arti, e la Libreria Antigone.

In un’epoca di conflitti, c’è sempre più bisogno dei libri per la pace e la nonviolenza che ci consiglino, che ci guidino, che ci ispirino verso un mondo con al centro l’essere umano, le sue idee, i suoi sentimenti, le sue azioni.

PROGRAMMA
Il programma consiste in eventi gratuiti: dibattiti, tavole rotonde, proiezioni, laboratori spettacoli e un programma per le bambine e i bambini e le scuole che si svolgerà presso la Biblioteca Tullio de Mauro e i suoi giardini di Villa Mercede.

Il festival verrà inaugurato Venerdì 26 Maggio alle 9.00 presso la Biblioteca Tullio de Mauro e si chiuderà Domenica 28 Maggio alle 18.00, ai Giardini del Verano con L’obbedienza non è più una virtù: l’insegnamento di Don Lorenzo Milani a 100 anni dalla nascita.

Il programma è frutto di un lavoro collettivo realizzato interamente da volontari che ha coinvolto il comitato promotore, le realtà editoriali e le associazioni aderenti ed anche singole persone in una costruzione nonviolenta, solidale e collaborativa, a dimostrazione che un altro mondo è possibile.

Gli stand delle realtà editoriali saranno ai Giardini del Verano; le tavole rotonde e presentazioni di libri si svolgeranno ai Giardini del Verano, alla Biblioteca Tullio De Mauro, alla Casa Umanista, alla Libreria Antigone e presso l’Associazione AMKA; le proiezioni presso la sala ENGIM; i laboratori alla Galleria delle Arti, le attività dedicate ai bambini ai giardini di Villa Mercede (esterno della Biblioteca Tullio de Mauro).

Ai Giardini del Verano, per tutto il periodo del festival saranno presenti la mostra La vita possibile, una mostra navigante di Gianluca Costantini organizzata da SOS MEDITERRANEE; sarà presente l’installazione Manifesti amo la Pace, video-proiezione di manifesti con storie vissute di pace e nonviolenza, a cura del Centro di Documentazione del Manifesto Pacifista Internazionale (CDMPI); sarà possibile scambiarsi libri presso lo Scaffale della Nonviolenza installato a cura della Comunità per lo Sviluppo Umano e del Comitato promotore del festival.

Tutte le info, l’iscrizione gratuita per restare informati e per dare eventualmente una mano durante il festival sono sul sito ufficiale del festival: www.eirenefest.it.

DOVE TROVARCI
Energia per i Diritti Umani sarà presente tutte e tre le giornate con uno stand al Giardino Verano, e con un evento, nello stesso piazzale, venerdì 26 maggio dalle 19 alle 20.30.

Il workshop, dal titolo Incontriamoci, io sono perché tu sei, si basa sull’assunto che l’incontro e il riconoscimento dell’umanità nell’altro siano le fondamenta su cui costruire la futura Nazione Umana Universale.
Durante il workshop si avrà modo di sperimentare il contatto con se stessi e con gli altri attraverso una comunicazione aperta, domande stimolo e interscambio. E si terminerà con una esperienza di contatto con l’umano nell’altro.
Verrà anche presentato il libro Processo alla solidarietà. La giustizia e il caso Riace, a cura di Giovanna Procacci, Domenico Rizzuti e Fulvio Vassallo (Castelvecchi, Roma, 2023), con l’intervento di Domenico Rizzuti.

Sabato 25, invece, dalle 15:00 alle 16:00, sarà presentata la Terza Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza, che partirà da San Jose de Costarica il 2 ottobre del 2024. Interverranno Rafael de la Rubia, ideatore della marcia, e Tiziana Volta, coordinatrice del Comitato Promotore italiano.

Tutte le informazioni: https://www.eirenefest.it/

Spread the love