BANDO DI PARTECIPAZIONE

QUALORA FUTURE DISPOSIZIONI GOVERNATIVE NON PERMETTERANNO LO SVOLGIMENTO DEL CONCORSO SECONDO I TEMPI PREVISTI, GLI ORGANIZZATORI SI RISERVANO IL DIRITTO DI MODIFICARE LE DATE INDICATE NEL PRESENTE REGOLAMENTO

Introduzione

Se da un lato questa crisi globale ha messo in luce quanto la vita di ognuno di noi sia profondamente legata a quella di ogni altro Essere Umano, dall’altro fa temere che, una volta passata l’emergenza, gli effetti di questa stessa crisi vengano sfruttati per relegarci ancora di più in vite determinate più dalla paura che dal coraggio, dall’egoismo che dalla solidarietà. Viviamo infatti in un’epoca in cui il “noi” è sempre più difficile da identificare e l’individualismo regnante finisce per farci sentire soli, divisi internamente e senza forza per realizzare le nostre aspirazioni. Ogni giorno da decenni i media ci raccontano storie di violenza e frustrazione, dove chi è "diverso" da noi non può essere altro che una minaccia o un pericolo per la nostra vita. Blocco dopo blocco questa diversità è stata strumentalizzata per innalzare muri e barriere destinati ad allontanarci sempre più l'uno dall'altro, ed ora più che mai c’è il rischio che questo muro diventi ancora più solido e indistruttibile.
Oggi ci troviamo di fronte ad un bivio: arrendersi al corso degli eventi ed alle ciniche volontà di pochi, o reagire e tentare di dare inizio ad una trasformazione reale e profonda di noi stessi e della realtà che ci circonda.

Art 1. TEMA - L’UMANITÀ AL BIVIO

Viviamo in un tempo di profonda crisi e cambiamento, ma non è chiara la direzione che tale trasformazione sta prendendo. L’intero Pianeta è stato sconvolto da una pandemia che ha fatto vacillare i paradigmi di questo sistema e del nostro vivere quotidiano. Ora più che mai ci stiamo domandando se la direzione data alla nostra esistenza sia davvero valida o se invece non si possano e debbano pensare strade diverse e migliori.

HUMAN 2020 vuole raccontare la situazione attuale e rendere evidenti le scelte di fronte a cui siamo posti. Invitiamo i partecipanti a scovare e raccontare indizi di quella realtà che vorremmo trovare fuori dalla porta una volta che questa crisi sarà finalmente terminata.

Art 2. DESTINATARI

Il contest è rivolto a tutti, fotografi professionisti e non, ed è strutturato in un’unica sezione: Fotografia.

Art 3. ELABORATI

Il materiale dovrà essere originale. Le fotografie presentate non devono essere state premiate in altri concorsi, né essere presenti su precedenti pubblicazioni. I partecipanti, accettando questo articolo, dichiarano di consegnare opere di cui sono gli unici ed esclusivi titolari. Gli organizzatori non saranno in alcun modo responsabili per eventuali richieste di risarcimento avanzate da soggetti ritratti che appaiono nelle fotografie inviate.

Art 4. MODALITA’ E DURATA

Ogni partecipante dovrà pubblicare online a questo link la foto con cui intende partecipare al concorso (tenendo presente che il formato di stampa delle foto finaliste sarà 30×40 cm) e dovrà inoltre inviare, tramite posta elettronica, la sotto elencata documentazione:

  1. una descrizione dell’opera indicante una breve presentazione dell’autore, titolo, idea da cui nasce la foto e anno di realizzazione;
  2. il modulo di partecipazione compilato in tutte le sue parti scaricabile a questo link. (attenzione, la foto sarà pubblicata online solo nel momento in cui sarà inviato anche il modulo di partecipazione)

La foto dovrà essere pubblicata online entro e non oltre il 30 novembre 2020 ed entro la stessa data dovrà pervenire all’indirizzo di posta elettronica human@energiaperidirittiumani.it tutta la documentazione richiesta. Fino al 30 novembre 2020 sarà possibile votare le foto sul sito dell’associazione www.energiaperidirittiumani.it nella sezione riservata al contest.

Attenzione, la foto sarà pubblicata online solo nel momento in cui sarà inviata anche la documentazione allegata e dopo che la stessa sarà stata verificata, quindi entro circa 12- 24h dall’invio.

n.b. La documentazione richiesta dovrà essere inviata entro e non oltre le 24 ore successive al caricamento della foto con cui si concorre al premio. La mail da cui verrà inviata la documentazione richiesta deve corrispondere alla mail indicata come contatto al momento del caricamento della foto on line.

Tutto il materiale inviato non sarà restituito. Con l’invio si accettano tutti i termini descritti in questo regolamento. Per consentire un coordinamento organizzativo adeguato s’invita ad inviare nel più breve tempo possibile la documentazione richiesta.

Art 5. PARTECIPAZIONE

La partecipazione al concorso è gratuita.

Art 6. GIURIA E SELEZIONE

Le opere candidate saranno valutate da una Giuria formata da:

  1. Francesco Amorosino: Vincitore del SONY Award 2016 – categoria Still Life, proprietario e direttore del Fotostudio, insegnante di fotografia presso diverse scuole romane e finalista di vari premi europei tra cui il LensCulture 2015-Visual Storytelling.
  2. Michele Cirillo: Classe 1988, Michele Cirillo è un fotoreporter indipendente e docente di fotografia di Roma.
    Negli ultimi anni il suo interesse per il racconto fotografico si è focalizzato sui temi dei diritti umani, dell’identità e dei cambiamenti geopolitici degli ultimi anni prediligendo i soggetti che vivono in zone di conflitto e che fanno parte di minoranze etniche o culturali.
    Collabora inoltre con diverse redazioni italiane e internazionali.
  3. Laboratorio Fotografico Corsetti: Dal 1971 un importante punto di riferimento per tutti i maggiori fotografi italiani e stranieri.
  4. Giulio Speranza: Fotografo professionista e docente di corsi e workshop di fotografia, principalmente sull’uso del banco ottico, e guida di trekking fotografici in Italia Centrale. I suoi lavori sono stati pubblicati su riviste di fotografia internazionale e hanno vinto numerosi premi in alcuni dei più importanti concorsi fotografici a livello mondiale.
  5. Valentina Vannicola: Indicata dalla rivista Forbes come una delle migliori fotografe italiane nel mondo, ha esposto in numerose gallerie ed Istituzioni italiane ed internazionali e in prestigiosi Festival di fotografia. Le sue foto sono state pubblicate su quotidiani, settimanali e periodici tra cui: L'Espresso, D di Repubblica, Philosophie, Il Manifesto, Insideart o Aracne.
  6. Marco Inglessis: Presidente di Energia per i diritti umani ONLUS.

Il vaglio della giuria, il cui giudizio è insindacabile, porterà alla selezione delle migliori 9 opere, mentre le votazioni ricevute sul web porteranno alla selezione della foto più votata online. Qualora la foto premiata dal voto on line risulti già tra quelle selezionate dalla giuria verrà inclusa tra i finalisti la decima foto più votata dalla giuria.

Art 7. PREMIAZIONE

I 10 finalisti selezionati saranno contattati dalla segreteria dell’Associazione entro il 3 dicembre 2020. Sarà chiesto loro di inviare, entro 48 ore, le foto selezionate in alta definizione. In luogo e data ancora da definirsi sarà inaugurata a Roma la mostra fotografica “HUMAN” nella quale saranno esposte le 10 opere selezionate, la cui stampa sarà a carico dell’Associazione. Durante la mostra, saranno comunicati i nomi dei quattro vincitori e consegnati i seguenti premi:

  • 1° premio: buono spesa del valore di 400 euro da spendere presso il Laboratorio Fotografico Corsetti
  • 2° premio: mostra fotografica di 15 giorni a cura di Eugenio Corsetti del Laboratorio Fotografico Corsetti da realizzarsi entro giugno 2021 in una location ancora da definirsi. La promozione della mostra sarà a cura dell'Associazione e del Laboratorio Fotografico Corsetti. Inoltre, qualora lo desiderasse, il vincitore del premio potrà usufruire di un buono sconto del 30% presso il Laboratorio Fotografico Corsetti per la stampa delle fotografie scelte per l'esposizione.
  • 3° premio: L'utilizzo gratuito per un turno di 4 ore, compreso di supporto e assistenza, dello studio di posa de Il Fotostudio di Francesco Amorosino.
  • Premio del pubblico (foto più votata durante la serata del 02 ottobre): lettura portfolio a cura del Laboratorio Fotografico Corsetti.

Si invitano i finalisti ad essere presenti alla serata premiazione.

1° premio, 3° premio e premio del pubblico vanno riscossi entro e non oltre il mese di giugno 2021 compreso. Dopo tale data non sarà più possibile usufruire del premio aggiudicatosi.

 

Art 8. CONDIZIONI RELATIVE AL MATERIALE INVIATO E ALLE IMMAGINI, UTILIZZO E DIRITTI DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE

La proprietà intellettuale delle immagini ed i conseguenti diritti restano in capo agli autori, fatto salvo per quanto indicato all’art. 10 del presente Bando. Il partecipante garantisce di essere unico ed esclusivo autore dell’immagine inviata, che l’immagine inviata è originale e che la fotografia presentata non è stata premiate in altri concorsi. L’autore garantisce (e si impegna a tenere indenne Energia per i Diritti Umani ONLUS contro eventuali pretesi di terzi al riguardo) che i materiali, le immagini e i relativi diritti che l’autore conferisce a Energia per i Diritti Umani ONLUS non ledono alcun diritto di terzi e che, pertanto, per le immagini che ritraggono persone e/o cose per le quali è necessario ottenere uno specifico assenso, l’autore ha ottenuto l’assenso necessario (anche, ove dovuto, ai sensi del d. lgs n.196/2003, “Codice in materia di protezione dei dati personali”) per la partecipazione al presente concorso e per il conferimento a Energia per i Diritti Umani ONLUS dei diritti di cui al presente Regolamento e, in particolare, di cui al presente articolo.

Art. 9. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI

Gli autori sono garanti dell’originalità dell’opera che presentano e partecipando al concorso accettano implicitamente tutte le norme contenute nel presente regolamento, nessuna esclusa.

 Art. 10. IMMAGINE DELLE OPERE

Il concorso sarà largamente pubblicizzato sia in ambito locale che nazionale e, a tal fine, lo sfruttamento delle immagini delle opere inviate resterà ad esclusivo vantaggio degli organizzatori. L'esemplare stampato delle dieci foto finaliste resterà di proprietà dell'Associazione che si riserva il diritto di utilizzarle durante iniziative volte alla promozione del concorso stesso o più in generale delle attività dell'Associazione. L'Associazione si impegna ad indicare tutti i relativi crediti (autore, titolo della foto, anno etc) ogni qualvolta che le foto verranno esposte. L'Associazione garantisce inoltre che in nessun caso tali foto verranno usate in contesti o per fini che esulano dalle attività dell'Associazione stessa.

Art. 11. PRIVACY

Le informazioni custodite nell’archivio dell’Associazione verranno utilizzate per la partecipazione al concorso e per l’invio di materiale informativo relativo al concorso. È  prevista la possibilità di richiederne la rettifica o cancellazione, come previsto dalla legge 675/96 sulla tutela dei dati personali.

Responsabile Concorso: Alessandro Calizza
human@energiaperidirittiumani.it
+39. 328. 7022171

Responsabile Segreteria: Carlotta Monteverde
human@energiaperidirittiumani.it  
+39. 06. 45429852 (da lunedì a mercoledì ore 16-20)