Il tuo 5×1000 per creare prospettive dove non ce ne sono

Livelli di scolarizzazione statale e qualità dell’educazione carenti; strutture scolastiche insufficienti, con classi sovraffollate; povertà diffusa, con conseguente necessità di sottrarre i più piccoli all’insegnamento, per ricevere aiuto domestico e nei campi. Mancanza di ambulatori; scarsità di risorse. Sono questi i contesti da cui provengono la maggior parte dei bambini nelle regioni in cui Energia per i Diritti Umani è presente.

Con il tuo sostegno, un numero sempre maggiore di persone riceve ogni giorno diritti che altrimenti gli verrebbero negati: alla salute, all’alimentazione, all’educazione, e a una esistenza degna. Da oltre vent’anni in 12 scuole di Senegal, Gambia e India, oltre 1100 bambini possono studiare, nutrirsi e ricevere gratuitamente assistenza sanitaria grazie alla tua firma.

Scegli di destinare il tuo 5×1000 per rendere realtà i loro sogni: costruire un futuro grazie allo studio e alla salute. Nella casella “sostegno al volontariato” della dichiarazione dei redditi, basta indicare Energia per i Diritti Umani Onlus.

Il nostro codice fiscale: 97289510584

Cosa farai concretamente

Con un reddito di 15000 € annui lordi, donerai circa 18 euro: renderai possibile il sostentamento di 50 bambini per 5 giorni in una mensa scolastica di Energia.

Con un reddito di 30000 € annui lordi, donerai circa 38 euro: permetterai di acquistare materiali didattici per una classe per 1 mese.

Con un reddito di 50000 € annui lordi, donerai circa 76 euro: contribuirai, in parte, agli stipendi di docenti, cuoche, bidelli e assistenti. Ciascuna struttura scolastica (in tutto sono 12), per il personale, necessita di 300 euro al mese.

I sogni realizzati col 5×1000 del 2018

 

  • Scuola gratuita per 800 ragazzi
  • Reddito per 8 insegnanti assunte dalle scuole umaniste
  • Attivazione di due mense a Ndiadiane e Sossop
  • Realizzazione di un orto comunitario
  • Quota parte della costruzione di una terza aula nella scuola di Ndiadiane

 

 

Come funziona il 5×1000

Il 5×1000 non è un onere aggiuntivo, ma un modo per scegliere a chi destinare quella parte di tasse che ogni anno lo Stato mette a disposizione degli enti del Terzo Settore. Se non indichi a chi devolverlo, viene comunque trattenuto dalla pubblica amministrazione.

Scadenze: chi presenta il Modello 730 deve effettuare la dichiarazione entro il 30 settembre 2020; per le persone fisiche la data ultima è il 30 novembre 2020.

Non devi dichiarare i redditi? Puoi lo stesso decidere di donare il 5×1000. Compilando lo schema di Certificazione Unica 2020 (CU) e inviandolo all’Agenzia delle Entrate.

È importante sapere che: se non viene apposta la firma, la quota dell’IRPEF (5×1000) viene incamerata dallo Stato; se non è indicato il codice fiscale, la somma viene ridistribuita per tutte le associazioni della medesima categoria.

Sostegno degli enti del volontariato:

Energia per i Diritti Umani Onlus | Codice Fiscale: 97289510584

Nel corso degli anni, grazie al vostro dono, abbiamo costruito 12 scuole, orti e pollai comunitari, pozzi e sistemi di irrigazione, mense. Abbiamo promosso la diffusione dell’energia solare e abbiamo portato avanti una lunga campagna contro la malaria, per il benessere di intere comunità. Abbiamo attivato laboratori di microcredito, corsi professionalizzanti e progetti di empowerment femminile.

Dal 2000, anno di fondazione di Energia per i Diritti Umani, vi siete presi cura di oltre 10.000 bambini e dei villaggi da cui provengono.

GRAZIE